CONTRIBUTO CONSORZIO BONIFICA, UNA SERA ALL’IMPROVVISO…

Da bambini abbiamo imparato che con le mani sotto l’acqua calda ci si scotta, da grandi, ci lamentiamo delle tasse come del tempo pur sapendo che entrambe sono inevitabili e soprattutto previdibili. Al riparo da questa banalità, alcuni consiglieri comunali del pd (Gino Venturelli e Susanna Bonettini)  sollevano legittimi dubbi sulla reale utilità di uno deti tanti enti misteriosi come il Consorzio di Bonfica. Piccata la risposta dell’ente: pagano più soggetti rispetto a prima, ma il prelievo rimane lo stesso, ma soprattutto noi centriamo poco in una decisione che è stata assunta dalla Regione Emilia-Romagna. Tutti felici quindi?  Entrambe le parti hanno affermato di esistere e non è poco. Una domanda per chiudere: se paghiamo tutti paghiamo meno di prima o no?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...