Faso verso la sospensione? Si profila un passo indietro del comandante della polizia municipale sassolese, voluto da Menani e Caselli.

Al di là dei gossip sulla notte “orribile” di Faso,  in via fenuzzi sono ore concitate, da una parte Pistoni, che in questi anni ha avuto modo di conoscere e apprezzare il lavoro del Comandante, che tenta di blindarlo ad ogni costo; dall’altra buona parte della sua maggioranza che ne chiede la testa e il prima possibile. La situazione è evidentemente molto pesante ed i bene informati sussurano che una volta risolta la grana dei Gerani sarà lo stesso Faso ad autosospendersi, in attesa che la bufera si plachi, come si augura anche il Sindaco e possa riprendere il suo lavoro normalmente. Del resto anche nella vicenda Ambrisi / Civoleva l’unico ad avere “pagato pegno” è stato il capogruppo del PD Giuseppe Megale, mentre nessuno degli uffici pubblici coinvolti ha ricevuto provvedimenti particolari e dopo poche settimane tutto è stato dimenticato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...