Formigine: resoconto del Consiglio Comunale del 29/09

consiglio-comunale-formigineSi è riunito ieri sera, giovedì 29 settembre, il Consiglio Comunale aperto dalla comunicazione sulle donazioni a sostegno delle popolazioni colpite dal sisma dello scorso 24 agosto depositate nel conto corrente attivato dall’Unione dei Comuni del Distretto ceramico presso l’agenzia UniCredit Sassuolo Radici in Piano (C/C SOLIDARIETA’ SISMA CENTROITALIA – UNIONE DEI COMUNIDISTR.CER.
Codice Iban IT 04 D 02008 67019 000104426162), che ammontano a quasi 12.000 euro; è stato poi ricordato che il prossimo 3 ottobre è la Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione.

Riguardo le due istanze presentate dal Pd e dal Movimento 5 Stelle sull’allagamento del piano seminterrato del civico 34 di via Pogdora a Casinalbo, l’Assessore ai Lavori pubblici Armando Pagliani ha spiegato che la competenza principale è in capo ad Hera, gestore del servizio idrico integrato. Proprio a seguito dell’incontro con i vertici di Hera, la causa principale è stata riscontrata nella parziale occlusione dell’attraversamento fognario dell’oleodotto militare in occasione dell’eccezionale evento meteo dello scorso 30 agosto. “Hera si è impegnata alla pulizia mensile di questo attraversamento fognario – ha detto l’Assessore Pagliani – l’Amministrazione comunale si impegna invece a realizzare un’ulteriore griglia di raccolta acqua in prossimità dell’accesso carraio del fabbricato”.

Sull’interrogazione del consigliere Miles (Pd) sull’acqua di rete della scuola secondaria Fiori di Formigine, il Vicesindaco e Assessore alle Politiche scolastiche ed educative Antonietta Vastola ha detto che “nell’ambito dei consueti controlli sull’acqua di rete negli edifici pubblici, effettuati dall’AUSL nel corso dell’estate, è stata riscontrata una concentrazione di ferro superiore ai parametri previsti dalla normativa. Tale parametro è considerato un indicatore della qualità dell’acqua e non ne inficia di per sé la potabilità; tuttavia abbiamo ritenuto preferibile mettere a disposizione acqua da bere conforme, per qualità, ai requisiti vigenti e quindi, in accordo con la Dirigenza Scolastica, è stato concordato di fornire agli studenti ed al personale, durante l’orario scolastico, acqua da bere in bottiglie monouso. Le famiglie hanno ricevuto una lettera specifica già il primo giorno di scuola; questo nella convinzione che la trasparenza e la condivisione aiutano nella comprensione dei fatti e nella relazione con i cittadini”.

Il Consiglio ha poi votato la convenzione per il trasferimento all’Unione dei Comuni del Distretto ceramico della gestione dell’imposta comunale sulla pubblicità e del servizio di pubbliche affissioni. Con il voto della maggioranza, è stato approvato l’ordine del giorno sulla riforma del Terzo Settore che impegna l’Amministrazione nell’applicazione sul territorio delle linee guida della riforma approvata lo scorso 25 maggio dalla Camera dei Deputati che ha l’obiettivo di creare un sistema che

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...