Gruppo Concorde, finalmente firmato il contratto integrativo.

Manifestazione per lo sciopero generale della CGILLunedì 28 novembre è stato firmato il contratto integrativo dell’importante gruppo Ceramico Concorde, dopo mesi di tensione,  16 ore di scioperi, lo sconcerto dei lavoratori dei diversi stabilimenti, che nella stragrande maggioranza condividevano la proposta del maggio scorso, finalmente anche la stessa Cgil ha firmato l’integrativo in un primo tempo così osteggiato. Senza nessuna aggiunta significativa naturalmente.

Continua a leggere “Gruppo Concorde, finalmente firmato il contratto integrativo.”

Annunci

Mons. Luciano Monari rientra a Sassuolo.

vescovoMonsignor Luciano Monari, vescovo dimissionario di Brescia, farà rientro nella primavera del 2017 nella sua città natale, Sassuolo. Fervono i preparativi nella canonica di San Giorgio per accogliere nel miglior modo possibile l’illustre cittadino. Stimato ed amato in città, don luciano, come amano chiamarlo gli amici , giocherà senz’altro  un importante ruolo di guida spirituale e di formazione per tutto il vicariato. A lui, naturalmente il nostro più caloroso benvenuto!

I sindaci del comprensorio, desaparecidos del Referendum

Sono forse più gli assenti dei presenti a far campagna per il referendum costituzionale nel distretto ceramico. Ci sono alcuni elementi impegnati, sia sul fronte del Sì che su quello del no. Ci sono attivisti con i banchetti ai mercati, ok. Ma le assenze sono tante e rumorose, specialmente sul fronte del Sì, che essendo meno eterogeneo è più facile da individuare anche quando non c’è.

Continua a leggere “I sindaci del comprensorio, desaparecidos del Referendum”

In duecentosessanta alle Lodi di Avvento prima di andare a scuola

Duecentosessanta ragazzi di Sassuolo si alzano la mattina prestissimo e prima di andare a scuola, alle 6,30, partecipano alle Lodi in preparazione all’Avvento. Hanno cominciato oggi alla parrocchia di San Giovanni Neumann e continueranno domani alla Consolata e poi nel resto dell’Unità pastorale Madonna del Carmelo. E’ solo un esempio virtuoso di tanti che sicuramente anche le altre Unità pastorali e parrocchie del territorio possono portare. La prossima volta che ci sentiremo di pontificare sulla perdita di valori dei giovani e su quanto eravamo meglio noi ai nostri tempi, pensiamo anche a questi nostri figli, nipoti, alunni che hanno scelto un impegno concreto ma anche spirituale.

Il Punk al Caffè del teatro di Fiorano

Domenica 27 novembre alle 17 torna al Caffè del Teatro Astoria ‘Music is my radar’, conversazioni sul mondo della musica con gli speakers di Radio Antenna 1.

A 40 anni dalla pubblicazione di ‘Anarchy in Uk’ dei Sex Pistols che diede il via al fenomeno mondiale del Punk, ‘Music is my Radar’ propone un approfondimento sull’effimero ma incisivo fenomeno culturale che dalle strade del Regno Unito nel 1976 ha cambiato il mondo della musica per sempre. Si parlerà degli antefatti, dei primi anni di questo movimento (dal ’76 al ’79) controculturale e dei suoi protagonisti indimenticabili, tra gli altri: Sex Pistols, Ramones, Buzzcocks, The Clash, The Stranglers, The Damned e Dead Boys. Ingresso libero e gratuito. commento di Alessandro Corbelli ed Andreino Nocettino

Sassuolo a testa alta ma il giocattolo scricchiola?…

Che gli vuoi dire a questi ragazzi che sono andati a giocarsi la qualificazione alla fase successiva di Europa league nel ribollente stadio di una delle più gloriose squadre europee? E che sono pure andati in vantaggio, hanno lottato e hanno pure reagito allo svantaggio? Niente ovviamente, anzi soltanto grazie, loro sono tutti eroi che resteranno nella storia dello sport di Sassuolo e  in quella della città.

Continua a leggere “Sassuolo a testa alta ma il giocattolo scricchiola?…”

Bretella: una riflessione sui furti in appartamento nelle nostre città.

Einbrecher an einem FensterLa percezione d’insicurezza nel distretto ceramico è tornata ad aumentare, e questo è un fatto.

Noi non abbiamo gli elementi per giudicare se davvero c’è una escalation di microcrimanalità e nemmeno vogliamo lanciarci in una invettiva populista che lascia il tempo che trova, più semplicemente proviamo a leggere i fatti di cronaca.

Continua a leggere “Bretella: una riflessione sui furti in appartamento nelle nostre città.”