Via Legnago, Venturelli, Pd, contro la chiusura: “Mi appello al sindaco”

Via Legnago non poteva non far parlare di sè, soprattutto dopo la decisione, più che telefonata dell’amministrazione comunale, di non tornare sui suoi passi al termine del periodo sperimentale.

L’assessore Pistoni ha annunciato possibili modifiche parziali o fasce orarie tutte da studiare, ma nella sostanza via Legnago resterà chiusa al traffico in direzione centro storico. Al dissenso delle opposizioni si unisce anche quello del consigliere comunale Pd Gino venturelli:

“Un buon amministratore deve sempre essere fedele alla realtà più che alle proprie idee: quel che vien fuori dalla cosiddetta sperimentazione del senso unico su via Legnano è che l’esperimento è fallito. Più di 2500 firme di cittadini contrari al senso unico e la evidente pericolosità che il trasferimento del traffico da una via all’altra ha provocato, sono lì a dimostrarci concretamente questo fallimento.

Ogni tentativo di mediazione tra le due alternative è goffo e inefficace. Goffo perché cerca di salvare capra e cavoli e inefficace perché non risolve nulla se non dimostrare l’incaponimento di questa amministrazione.

Per questo, lancio un appello al Sindaco e all’assessore Pistoni, affinché prendano in mano direttamente la questione e dimostrino il coraggio che serve in queste situazioni per tornare indietro ed ammettere l’errore.

Le parole dell’assessore Pistoni sono comunque importanti, annunciano tra l’altro un nuovo piano del traffico cittadino e l’esigenza di ridurre il numero di auto in circolazione sul nostro territorio. Sul secondo punto non mi esprimo, rappresenta una filosofia di decrescita felice che non mi appartiene e credo appartenga solo a pochi fortunati che non hanno bisogno dell’auto per lavorare e gestire la propria famiglia; sul primo invece mi sento di lanciare un appello che spero venga recepito.

Un piano del traffico urbano non può essere fatto esclusivamente da consulenti competenti, ma deve essere il frutto di un percorso partecipato in grado di coinvolgere il maggior numero di cittadini sassolesi. Un percorso serio e non un semplice specchietto per le allodole, un percorso dove la decisione ultima su eventuali modifiche del traffico sassolese deve essere preso insieme ai sassolesi e non nonostante i sassolesi “.

Abbiamo parlato di via Legnago anche qui, qui, qui  e qui

Annunci

One thought on “Via Legnago, Venturelli, Pd, contro la chiusura: “Mi appello al sindaco””

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...