Ci sono gli incontri di quartiere. Mancano 39.600 cittadini

Ci risiamo. Informiamo i sassolesi che sono in corso gli incontri di quartiere, nei quali il sindaco e la giunta (anzi solo il sindaco) presentano le linee del bilancio preventivo 2017. Magari il titolo potrebbe essere più accattivante: dovrebbe esserci scritto “Vi diciamo quello che facciamo quest’anno e fino al 2019”.

Perchè il senso è quello, il bilancio preventivo rappresenta il programma dell’amministrazione. Per sapere cosa succederà nel tuo quartiere o in centro o nel parco tal dei tali, bisogna venire qui.

E anche quest’anno non ci viene nessuno, nonostante gli appuntamenti siano ampiamente pubblicizzati. Azzardando una previsione, ci sarà il pienone nel quartiere Parco, scottato dalla chiusura di via Legnago. Diciamo dalle 50 alle 100 persone. Negli altri quartieri siamo prossimi al deserto, a essere buoni diciamo venti spettatori di media. Facendo un rapido conto, alla fine di questi appuntamenti, su 40mila abitanti di Sassuolo, circa 400 avranno ascoltato il sindaco e la giunta. Gli altri 39.600 saranno ovviamente prontissimi a cavalcare qualunque protesta, a firmare qualunque petizione, ma di andare a sentire di persona non se ne parla.

Diranno che gli incontri sono poco pubblicizzati, dopo aver contribuito alle 700mila visualizzazioni del gattino che gioca con un mandarino, che si trovava subito prima dell’avviso dell’incontro del loro quartiere, bellamente ignorato.

Tanto per informare, negli incontri fin qui tenuti il sindaco ha spiegato cosa farà per la sicurezza, per l’accatonaggio molesto, per la viabilità dei quartieri, per piazza Martiri partigiani, per i parchi Albero d’Oro e Vistarino, annunciato un altro paio di abbattimenti, spiegato la situazione Cisa Cerdisa, Goya, Diamante, Gerani, Carani; dato resoconto della situazione finanziaria del Comune e di Sgp, detto dove faranno le potature, dove asfalteranno, dove metterano segnaletica orizzontale…

Anche lui magari qualcosa di più e meglio potrebbe fare. Invece di un monologo di un’ora e mezza capace di annichilire anche un ascoltatore sotto anfetamina, potrebbe rispondere a più domande, far parlare qualcuno in più della giunta che si porta appresso come sfondo di cartone. E magari la notizia degli incontri dovrebbe stare nella homepage del nuovo, fantasmagorico sito comunale invece che in fondo a una pagina interna.

Ma la sostanza non cambia: ancora una volta i sassolesi non sapranno niente di quello che succede nella loro città. E saranno ben felici di lamentarsi, dopo, non avendo fatto niente prima.

Per non darvi scuse, cari concittadini, ecco il link

http://www.comune.sassuolo.mo.it/avvisi/gli-incontri-di-quartiere

Annunci

1 thought on “Ci sono gli incontri di quartiere. Mancano 39.600 cittadini”

  1. Esattamente quanto scritto. Sarebbe l’occasione per imparare cos’è e quanto ci costa sgp. Sarebbe l’occasione per porre domande e non rimanere sorpresi di iniziative prese (via Legnago) e di cui lamentarsi sempre a posteriori. Di questo comportamento, perché non rimanga come sempre nel.dimenticatoio, mi auguro che l’amministrazione ne tenga conto e ci lavori il prima possibile.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...