La continua e lenta agonia delle strade di Sassuolo

di Marco Iotti

Arrabbiati e delusi, i cittadini di Sassuolo, si lanciano sui social, dove si lamentano e postano foto della tanto agognata situazione in cui versano le strade di Sassuolo. Rattoppi fatti su molte strade, dove dopo una o due piovute, l’acqua riapre i crateri, perché l’asfalto nuovo per coprire le buche è stato eseguito non a d’opera d’arte, lingue di asfalto a coprire dissesti che non sono bel livellati; e questi sono semplici esempi. Girando per Sassuolo, credo che tutti si possono accorgere della situazione delle strade, non una situazione che si è accesa da poco, ma che dura da tempo. La cittadinanza conta i danni per questo problema, copertoni delle auto rovinate, ammortizzatori delle auto rovinati, altri pezzi delle proprie auto compromesse. E non solo, anche cittadini che soffrono di dolori fisici: le buche e i problemi delle strade incidono sui mali alla schiena e al collo, un pericolo costante per i motociclisti, e per chi va in bicicletta, specialmente gli anziani. Anche se le spese di risarcimento non sono carico del Comune perchè sono coperte da assicurazione, non mi sembra giusto trascurare questi danni economici e fisici subiti dai cittadini. A poco tempo ormai dal voto, non si può aspettare un’altra tornata elettorale, perché la nuova giunta si decida a mettere mano alle strade cittadine e non basta il ripristino di qualche via, ma serve un intervento radicale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...